Ecobuonismo o ecosocialismo?

Ecobuonismo o ecosocialismo? | Andrea Zhok

In coda alla recente presentazione del Manifesto per la Sovranità Costituzionale è emerso come alcune delle note più critiche si siano appuntate sul rilievo dato alla questione ecologica. Si sono udite obiezioni circa l’astrattezza del tema, la distanza dagli interessi comuni, l’uso strumentale che ne sarebbe stato fatto per distrarre l’opinione pubblica da temi più urgenti. Questa reazione di diffidenza suggerisce una riflessione. Negli ultimi anni, la tematica ecologista è stata integrata in una visione liberale. Sul piano strutturale si è assunto che ‘il sistema si autocorreggerà’ creando un mercato delle soluzioni per i problemi che crea. Sul piano ideologico il tema è diventato question ...

Leggi il resto
Le risposte all’editoriale di Sergio Fabbrini sull’Europa

Le risposte all’editoriale di Sergio Fabbrini sull’Europa | Redazione

Ecco alcune risposte all’editoriale di Sergio Fabbrini sul Sole 24 Ore  Per salvare l’Europa serve la via federale   Una proposta che non è né nuova, né federale. La proposta che Fabbrini avanza come terza via innovativa fra la posizione di Macron e quella della neo-leader della CDU tedesca non è definibile come una soluzione federale e non è neppure nuova. Nell’Unione federale, a differenza di quello che scrive Fabbrini, la sovranità appartiene alla federazione, non agli Stati membri (es. gli Stati Uniti o la Germania). Quella che Fabbrini propone come la grande novità dell’Unione federale, in cui la sovranità sarebbe ripartita tra l’Unione e gli Stati, corrispo ...

Leggi il resto
Proprietà pubblica e privata tra Costituzione e trattati europei

Proprietà pubblica e privata tra Costituzione e trattati europei | Vladimiro Giacchè

Pubblichiamo l’intervento di Vladimiro Giacchè all’incontro “Unione Europea, Costituzione e diritti di proprietà” tenutosi a Roma il 23 febbraio 2019, promosso dalle associazioni Patria e Costituzione e Attuare la Costituzione.   1. Proprietà pubblica e privata: l’economia mista prevista dalla nostra Costituzione La nostra Costituzione dedica alcuni dei suoi articoli più importanti alle diverse forme di proprietà : si tratta degli articoli 41-43, 45-47, centrali tra gli articoli dedicati ai “Rapporti economici” (artt. 35-47). Rileggiamoli: Art. 41. L’iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno ...

Leggi il resto
Il week-end Francese: la convergenza delle lotte

Il week-end Francese: la convergenza delle lotte | Alessandro De Toni

Al di là delle apparenze e della grancassa mediatica sulle violenze dei Gilets Jaunes (GJ), il vero dato di quest’ultimo week-end di proteste in Francia è l’abbozzo di un vero e proprio salto di qualità nella convergenza, perfino entusiasmante, delle lotte sociali, ecologiche e delle banlieus. Tarda invece la convergenza con le lotte più prettamente sindacali. Ma procediamo con ordine. Personalmente penso che le violenze scatenate sui Champs-Élysées a Parigi sabato 16 marzo rappresentino un errore che raffredda il consenso popolare ai GJ. Ma non si possono ridurre i GJ a queste violenze; si tratta di una caricatura interessata di tutti i media mainstream. Fin a quando il potere n ...

Leggi il resto
Caro Prodi, il 21 marzo non espongo la bandiera Ue ma il Tricolore

Caro Prodi, il 21 marzo non espongo la bandiera Ue ma il Tricolore | Stefano Fassina

No bandiera Ue, ma Tricolore costituzionale per il popolo delle periferie Va respinta la proposta di Romano Prodi di esporre la bandiera dell’Unione europea il prossimo 21 Marzo. Va respinta da chi vuole ricostruire un legame, innanzitutto sentimentale, con il popolo delle periferie sociali, economiche, culturali della nostra comunità nazionale. Va respinta da chi non vuole lasciare alla destra nazionalista la domanda di protezione sociale e identitaria così diffusa nell’epoca della “paura della Storia”. La bandiera per ogni comunità è un segno di identità e di identificazione primario. Imprescindibile. Per una comunità politica, indica anche una prospettiva. La bandiera è Storia, sedimento ...

Leggi il resto
Macron, AKK e Fabbrini, prospettive europee a confronto

Macron, AKK e Fabbrini, prospettive europee a confronto | Alessandro Visalli

Il direttore della School of Government,della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli” (LUISS), Sergio Fabbrini sostiene che vada ripreso un programma ‘federale’ contro ogni indulgenza a forme di sovranità nazionali, a qualsiasi scala. Il politologo, autore nel 2017 di Sdoppiamento, una proposta ricomposizione a geometria variabile dell’Unione con un ‘core’ federale ed una periferia intergovernativa, propone di procedere verso un’unione di tipo federale e non verso un ‘superstato’, come a suo parere vorrebbe la proposta di Macron, ma neppure verso un debole confederalismo a tema(i), come indicato dalla leader della Cdu Annegret Kramp-Karrembauer (AKK). Si tratta di ...

Leggi il resto